fb bigfb bigfb big

“CORSO VITTORIO EMANUELE DEVE TORNARE A DOPPIO SENSO!”

DA UN SONDAGGIO EFFETTUATO DALL’ASSOCIAZIONE FRA TUTTI I COMMERCIANTI DEL CENTRO RISULTA CHE IL 99% VUOLE IL RIPRISTINO DEL TRAFFICO VEICOLARE IN ENTRAMBI I SENSI

La Confcommercio di Pescara torna a chiedere a gran voce all’Amministrazione Comunale il ripristino del traffico veicolare in entrambi i sensi su Corso Vittorio Emanuele.

A ulteriore supporto della posizione che la scrivente ha sostenuto sin dall’annuncio della scellerata decisione di chiudere Corso Vittorio da parte della Giunta precedente, è stato effettuato un sondaggio fra tutti i commercianti del centro da cui risulta che il 99% è a favore della riapertura a doppio senso della più importante arteria cittadina.

Nino Bettini – Responsabile Confcommercio per Corso Vittorio Emanuele:

“Quello che deve capire la politica è che Pescara è una città che vive di commercio e che quindi ha bisogno di far arrivare gente nel modo più semplice e funzionale possibile. Questo presuppone una viabilità scorrevole e una notevole disponibilità di parcheggi facilmente accessibili.

Tali considerazioni sono fondamentali per arrivare alla conclusione che DOBBIAMO RIAPRIRE PESCARA!!! La nostra città non può chiudersi alla potenziale clientela che proviene dai quartieri periferici o dai comuni limitrofi e anzi deve fare di tutto per semplificare l’accessibilità dei veicoli al centro commerciale cittadino.

In quest’ottica Corso Vittorio Emanuele DEVE ESSERE IMMEDIATAMENTE RIAPERTO AL TRAFFICO VEICOLARE IN ENTRAMBI I SENSI e deve tornare ad essere cuore pulsante di Pescara e arteria fondamentale per l’intero assetto urbanistico oltre che punto di collegamento fra il nord e il sud della città.

Basta tergiversare!! Il sondaggio esprime una volontà unanime da parte di tutti i commercianti del centro, non solo di quelli di Corso Vittorio, che vogliono l’immediata riapertura in entrambi i sensi senza se e senza ma!!!

Chiediamo alla Giunta Alessandrini di dare un segnale forte di vicinanza alle esigenze delle attività economiche cittadine. Abbiamo bisogno di lavorare per vivere!!”


puls dx pdf corsi partenza

 

 

Contenuto alternativo flash

Per visualizzare questo Flash hai bisogno del Javascript sul vostro browser e la versione aggiornata del player flash.

Partners