fb bigfb bigfb big

SI AL TAGLIO DELLA DIGA FORANEA

CONFCOMMERCIO PESCARA SULL’APERTURA DELLA DIGA FORANEA

PREANNUNCIATA DAL GOVERNATORE D’ALFONSO

“ERA ORA, SONO ANNI CHE CHIEDIAMO L’APERTURA DELLA DIGA

PER RISOLVERE I PROBLEMI DELL’INQUINAMENTO E DEL FONDALE DEL FIUME”

           

La Confcommercio di Pescara interviene per esprimere soddisfazione in merito all’annuncio del Governatore della Regione Abruzzo circa l’imminente prolungamento del molo nord e l’apertura della diga foranea.

Il Presidente della Confcommercio Franco Danelli:

“Era ora, sono anni che la nostra associazione si batte per il prolungamento del molo nord e per  l’apertura della diga foranea che dalla sua costruzione ha impedito al Fiume Pescara di defluire al largo causando danni enormi in termini di inquinamento delle acque e di abbassamento del fondale del fiume stesso.

Esprimiamo il nostro pieno sostegno al Governatore D’Alfonso che ha deciso di prendere di petto la situazione nella consapevolezza che non sono più consentiti rinvii e perdite di tempo per la risoluzione delle gravi problematiche legate al nostro fiume.

Ci auguriamo che all’annuncio fatto segua un preciso crono programma dell’intervento che possa davvero portare entro la fine dell’autunno alla rimozione di questo dannoso tappo che tanti problemi ha creato al fiume ed al mare”.


puls dx pdf corsi partenza

 

 

Contenuto alternativo flash

Per visualizzare questo Flash hai bisogno del Javascript sul vostro browser e la versione aggiornata del player flash.

Partners