fb bigfb bigfb big

Sei qui: HomeArchivio NewsInterventiNewsInterventi

PRONTI PER LA NOTTE DELL’ADRIATICO E PER IL PRIMO WEEKEND CON IL PIENONE IN SPIAGGIA

Riccardo Padovano – Presidente SIB/Confcommercio Pescara:

“Ci aspettiamo tantissima gente sul lungomare pescarese in occasione della Notte dell’Adriatico, e gli stabilimenti balneari sono prontissimi ad accogliere al meglio tutti coloro che si riverseranno sulle riviere per mangiare, divertirsi e assistere ai tanti eventi in scaletta.

In questi giorni abbiamo più volte incontrato l’Assessore al Commercio ed al Turismo, Giacomo Cuzzi, per dare il nostro contributo alla riuscita di un evento che convoglierà sulle riviere decine di migliaia di persone provenienti anche dalle regioni limitrofe, in considerazione dell’importanza dei nomi che caratterizzano il programma.

Abbiamo letto in questi giorni che questa potrebbe essere l’ultima edizione della Notte dell’Adriatico, ma ci auguriamo come Associazione Balneatori che, indipendentemente da chi guiderà il Comune il prossimo anno, questo appuntamento ormai consolidato e noto anche fuori dai confini regionali venga riconfermato.

Tra l’altro, dopo un mese di giugno caratterizzato da un meteo altalenante con una riduzione dei fatturati degli stabilimenti balneari del 20%, ci aspetta un weekend con il pienone sulle spiagge.

La stagione sta entrando a pieno regime e ne abbiamo testimonianza anche dagli alberghi che iniziano a essere pieni e dalla presenza di turisti che cominciano a occupare le case per vacanza.

Così come cominciamo a registrare sulle nostre spiagge tanti arrivi di clientela proveniente dall’entroterra. A tal riguardo ricordo che come SIB/Confcommercio abbiamo rinnovato per il terzo anno consecutivo l’accordo con Trenitalia per offrire a chi viene in treno a Pescara l’ombrellone attrezzato a metà prezzo, e pertanto ci auguriamo che in tanti sfruttino tale opportunità recandosi dall’entroterra sulle nostre spiagge utilizzando il vettore ferroviario.”


puls dx pdf corsi partenza

 

 

Contenuto alternativo flash

Per visualizzare questo Flash hai bisogno del Javascript sul vostro browser e la versione aggiornata del player flash.

Partners