fb bigfb bigfb big


puls dx pdf corsi partenza

I MALINTENZIONATI E I LADRI RINGRAZIANO: I COMMERCIANTI DI CORSO VITTORIO EMANUELE DENUNCIANO LA PERICOLOSITA’ DEL CANTIERE CHE VA DALLA VECCHIA STAZIONE A VIA TERAMO, A CAUSA DELLA SCARSA VISIBILITA’ CHE FAVORISCE NELLE ORE SERALI ATTI VANDALICI E FURTI

Il cantiere arriva infatti quasi a ridosso delle vetrine, riducendo lo spazio per passare ad un budello e compromettendo la visibilità delle aziende specie nelle ore serali.

E’ forte il rischio di atti vandalici e furti da parte di malintenzionati che potrebbero approfittare della situazione di scarso controllo e poca visibilità per agire quasi indisturbati.

Si tratta inoltre di un tratto, quello che va dalla Vecchia Stazione a Via Teramo, su cui insistono ben quattro gioiellerie e quindi particolarmente attraente per la microcriminalità.

In considerazione del fatto che fino all’apertura del cantiere la zona era abitualmente monitorata dal frequente passaggio delle auto delle forze dell’ordine, siamo a chiedere che venga garantita la presenza di una sorta di “poliziotto di quartiere” che a piedi possa pattugliare la zona del cantiere.

Aggiungiamo anche un problema di sicurezza per i pedoni dovuto al fatto che numerose biciclette, che prima utilizzavano l’asse stradale, adesso sono costrette a passare nello stretto budello del ridotto marciapiede, causando evidenti pericoli all’incolumità dei passanti.

 

 

Contenuto alternativo flash

Per visualizzare questo Flash hai bisogno del Javascript sul vostro browser e la versione aggiornata del player flash.

Partners