fb bigfb bigfb big

 

 

         Sempre nell’ottica di agevolare i propri associati in alcune delle problematiche particolarmente sentite in questo momento di difficile congiuntura, la Confcommercio di Pescara ha sottoscritto una convenzione con SDL Centrostudi SpA, struttura nazionale che si occupa di anomalie finanziarie.

  

         Obiettivo dell’accordo quello di fornire alle aziende aderenti un supporto nell’analisi dei rapporti finanziari con gli istituti di credito (conti correnti affidati, mutui, leasing, finanziamenti, ecc.) al fine di verificare eventuali casi di irregolarità nei prodotti/servizi offerti alla clientela o di eventuali infrazioni alle normative vigenti in materia finanziaria, con le negative ripercussioni sugli utenti.

   

         Fra queste si segnalano in particolare il cosiddetto anatocismo – vale a dire l’applicazione di interessi sugli interessi - o il superamento del tasso soglia di usura, come previsto dalla Legge 108/96.

  

         Nell’ambito della convenzione, la SDL Centrostudi provvederà al rilevamento gratuito di eventuali anomalie contabili presenti nei contratti sottoscritti con la banca, fornendo quindi ai soci Confcommercio – a tariffe scontate – la successiva azione di supporto volta al recupero di somme eventualmente versate e non dovute e/o alla ricontrattualizzazione del proprio rapporto finanziario con l’istituto di credito.

   

         Per la migliore gestione del servizio, tutti i mercoledì pomeriggio – previo appuntamento da concordare contattando lo 085.43.13.620 - un consulente della SDL Centrostudi sarà a disposizione degli associati presso i nostri uffici in Via Aldo Moro 1/3 a Pescara, per fornire tutte le ulteriori informazioni e procedere ad un primo check-up sui rapporti bancari in essere.

 


puls dx pdf corsi partenza

 

 

Contenuto alternativo flash

Per visualizzare questo Flash hai bisogno del Javascript sul vostro browser e la versione aggiornata del player flash.

Partners