fb bigfb bigfb big

Sei qui: HomeArchivio NewsInterventiNewsInterventi

COMMERCIANTI E BALNEATORI GIOVEDI’ 23 MARZO A L’AQUILA CONTRO MEGALO’ 2 E LA CEMENTIFICAZIONE DEL FIUME

“La Confcommercio di Pescara e la SIB/Balneari saranno presenti con le proprie delegazioni a L’Aquila il prossimo 23 marzo per protestare, assieme alle altre Ascom abruzzesi, contro la realizzazione di Megalò 2 ma anche contro l’ulteriore riduzione del bacino di esondazione naturale del Fiume Pescara.

Si tratta di scongiurare un duplice grave errore strategico da parte della politica.

Da un lato vogliamo evitare la realizzazione di un ulteriore centro commerciale che, in una regione che è già al primo posto nel rapporto fra superfici destinate a centri commerciali e abitanti, darebbe un colpo mortale al commercio tradizionale già in grave crisi.

Ma fatto ancor più grave sarebbe l’ulteriore cementificazione di un’area che rappresenta da sempre un bacino di esondazione naturale per il Fiume Pescara in occasione delle piene straordinarie dovute a precipitazioni copiose.

Ricordiamo che anche recentemente, lo scorso 18 gennaio, il Fiume Pescara era seppur di poco esondato nel tratto che va dal Ponte Capacchietti al Ponte Risorgimento invadendo entrambe le golene.

Una simile situazione aveva generato un flusso di liquami verso il mare con le conseguenze che tutti sappiamo ma aveva pure generato una sorta di allarme e di rischio notevole per tutta l’economia della città di Pescara.

Vogliamo quindi evitare che le ulteriori opere previste per arginare l’esondazione naturale a monte finiscano per convogliare maggiori flussi d’acqua fiumana a valle ingenerando un pericolo ricorrente e costante per l’intera città di Pescara.

Ecco, perché vogliamo svegliare la politica giovedì prossimo a L’Aquila con una agguerrita delegazione per sostenere con forza le ragioni della salvaguardia del commercio e dell’ambiente non solo della nostra città ma di tutta l’area metropolitana”.


puls dx pdf corsi partenza

 

 

Contenuto alternativo flash

Per visualizzare questo Flash hai bisogno del Javascript sul vostro browser e la versione aggiornata del player flash.

Partners