fb bigfb bigfb big

“NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO” – DA OGGI POSSIBILE L’INVIO DELLE DOMANDE A INVITALIA

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha attivato, attraverso l’iniziativa “Nuove Imprese a Tasso Zero”, la Linea per l’autoimprenditorialità, ai sensi del Decreto Legislativo 185/2000.

Le domande di agevolazione potranno essere presentate a partire da oggi 13 gennaio 2016 (L’iniziativa è ad esaurimento dei fondi e pertanto non è previsto un termine di chiusura), esclusivamente in forma telematica, accedendo al sito Internet di INVITALIA S.P.A. http://www.invitalia.it/" href="http://www.invitalia.it/">www.invitalia.it.

IMPORTANTE: Sullo stesso sito sono presenti TUTTE le ulteriori informazioni nonché i riferimenti di contatto per la richiesta di chiarimenti e informazioni.

L’iniziativa prevede agevolazioni a favore di: 

 

A) Aspiranti imprenditori, giovani di età compresa tra 18 e 35 anni e/o donne (senza limiti di età) che intendono avviare un’attività imprenditoriale in ogni settore economico e costituire una nuova impresa in forma di società con sede legale e operativa in Italia entro 45 giorni successivi alla data di approvazione della domanda di agevolazione.   

 

B) Micro e Piccole Imprese a prevalente composizione giovanile (sempre età compresa tra 18 e 35 anni) e/o femminile (senza limiti di età) di ogni settore economico, costituite in forma di società da non più di 12 mesi precedenti la data di presentazione della domanda di agevolazione, con sede legale e operativa in Italia che intendono realizzare programmi di investimento competitivi per la propria attività.

   

L’agevolazione è costituita da un Finanziamento senza interessi (a “tasso zero”) fino a un massimo del 75% del programma di investimento approvato (che non dovrà essere superiore a € 1.500.000,00), restituibile in otto anni a rate semestrali costanti posticipate.

   

NOTA BENE: Poiché si tratta di un’iniziativa ad elevata selettività, vanno attentamente valutate le idee proposte, in quanto saranno agevolati solo i progetti che prevedono una reale presenza di innovazione e un’effettiva capacità di sostenere le spese da realizzare, poiché innovazione e sostenibilità economica costituiscono i principali criteri di valutazione delle domande presentate.

 

In particolare, saranno finanziabili i programmi di investimento relativi ai settori considerati di notevole rilevanza per l’imprenditoria giovanile, quali:

 

- le attività turistico–culturali, finalizzate alla valorizzazione e alla fruizione del patrimonio culturale, ambientale e paesaggistico, nonché al miglioramento dei servizi per la ricettività e l’accoglienza;

  

- l’innovazione sociale, intesa come produzione di beni e fornitura di servizi che creino nuove relazioni sociali ovvero soddisfano nuove esigenze sociali, anche attraverso soluzioni innovative.

 

Le domande di agevolazione potranno essere presentate a partire dal 13 gennaio 2016, esclusivamente in forma telematica, accedendo al sito Internet di INVITALIA S.P.A. http://www.invitalia.it/" href="http://www.invitalia.it/">www.invitalia.it

  

Sullo stesso sito sono presenti TUTTE le ulteriori informazioni nonché i riferimenti di contatto per la richiesta di chiarimenti e informazioni

   

Le domande verranno valutate attraverso:

- un’istruttoria formale, per la verifica dei requisiti dei soggetti richiedenti alle disposizioni della normativa; la valutazione avverrà con procedura “a sportello”, in base all’ordine cronologico di ricevimento;

- un’istruttoria tecnica dei progetti presentati (Business Plan), con procedura “a punteggio” attraverso criteri di merito relativi a:

 

a) esperienza, capacità, e competenze tecnico-manageriali dei soggetti proponenti a realizzare il progetto presentato;

 

b) capacità del progetto di fornire soluzioni innovative sotto il profilo tecnico, organizzativo, produttivo e commerciale;

 

c) vantaggi competitivi del progetto in rapporto al mercato di riferimento; efficacia delle strategie di marketing;

 

d) sostenibilità economico finanziaria dei soggetti richiedenti nella realizzazione del progetto.  

Saranno finanziati solo i progetti che rispetteranno tutti i criteri di merito e otterranno un punteggio complessivo pari o superiore a 26 punti su 50.

    

Il testo ufficiale, la scheda di sintesi dell’iniziativa e gli elenchi dei criteri di valutazione del Business Plan sono consultabili sul sito di Invitalia cliccando sul seguente link:

 http://www.invitalia.it/site/new/home/cosa-facciamo/creiamo-nuove-aziende/nuove-imprese-a-tasso-zero/presenta-la-domanda/articolo19012103.html

 


puls dx pdf corsi partenza

 

 

Contenuto alternativo flash

Per visualizzare questo Flash hai bisogno del Javascript sul vostro browser e la versione aggiornata del player flash.

Partners