fb bigfb bigfb big


puls dx pdf corsi partenza

CONFCOMMERCIO PESCARA BOCCIA SENZA CONDIZIONI L’IPOTESI DELLA RIVIERA NORD PEDONALE

 

IL PRESIDENTE FRANCO DANELLI: “ALTRO CHE PEDONALIZZAZIONE DELLA RIVIERA: IL COMUNE PENSASSE A RIAPRIRE CORSO VITTORIO A DOPPIO SENSO!”

   

La Confcommercio interviene per bocciare senza condizioni l’ipotesi di pedonalizzazione della Riviera Nord inserita nell’agenda di rilancio dell’attività della Giunta Comunale.

   

Il Presidente della Confcommercio Pescara, Franco Danelli:

 

“Siamo rimasti senza parole nel leggere sulla stampa che fra le azioni che dovrebbero dare nuovo slancio all’attività della Giunta Comunale ci sarebbe la pedonalizzazione della Riviera Nord.

 

Chiediamo che venga archiviata immediatamente anche la sola ipotesi di avanzare una discussione su un provvedimento che rappresenterebbe la morte commerciale della nostra città.

 

La Riviera Nord di Pescara è un’arteria fondamentale per accedere alla nostra città e presenta marciapiedi molto ampi più che adeguati per il traffico pedonale anche nei mesi estivi che presentano picchi di presenze sul lungomare.

 

Senza contare l’aumento dello smog e delle polveri sottili che si concentrerebbero solo sulle poche vie di accesso rimaste come Viale Bovio, Via Ferrari, Via De Gasperi, Via Carducci, Via Regina Elena e Via Regina Margherita.

 

Ribadiamo che per rilanciare una città a vocazione prettamente commerciale come Pescara occorra aprire le principali arterie di accesso come Corso Vittorio Emanuele che deve tornare ad essere a doppio senso di marcia come richiesto da tutti i commercianti della zona.

 

Dobbiamo riaprire Pescara e creare le condizioni per fare arrivare gente nella nostra città! Se invece queste sono le premesse del tanto atteso rilancio dell’attività della Giunta Comunale siamo veramente preoccupati per il futuro della nostra città”.

 

 

 

Contenuto alternativo flash

Per visualizzare questo Flash hai bisogno del Javascript sul vostro browser e la versione aggiornata del player flash.

Partners