fb bigfb bigfb big


puls dx pdf corsi partenza

LA CONFCOMMERCIO DI PESCARA ESPRIME RABBIA E SCONCERTO

                       

LA CONFCOMMERCIO DI PESCARA ESPRIME RABBIA E SCONCERTO

PER LA CHIUSURA DA OGGI PER LAVORI DI CORSO VITTORIO EMANUELE

Con una nota inviata a Sindaco, Vicesindaco, e .Assessore al Commercio del Comune di Pescara la Confcommercio di Pescara esprime con rabbia e sconcerto in merito alla chiusura da oggi di Corso Vittorio Emanuele per lavori di manutenzione.

Il Presidente Ezio Ardizzi:

“Mi chiedo come sia possibile pensare di effettuare dei lavori nel pieno delle Festività Pasquali arrecando alla cittadinanza, alle attività commerciali, e a chiunque voglia recarsi a Pescara esattamente quei disagi che nel comunicato inviatoci il Comune sostiene di voler evitare.

Tra l’altro la delibera è datata 24 marzo e se fossimo stati coinvolti in merito o se la stessa ci fosse stata recapitata immediatamente, saremmo intervenuti tempestivamente per chiedere il rinvio dei lavori a dopo le Feste Pasquali ovvero in un momento in cui davvero non ci sarebbero stati gravi disagi.

Anche perché siamo di fronte a lavori sicuramente da fare ma non improcrastinabili e che quindi si sarebbero potuti effettuare in periodi meno rilevanti, anche a livello commerciale, con un congruo preavviso per allertare cittadini e attività economiche del disagio.

Leggiamo inoltre, e plaudiamo, che per le feste di Pasqua viene riaperta la Riserva Dannunziana. E allora la stessa logica avrebbe dovuto guidare la Giunta e scongiurare la chiusura di Corso Vittorio proprio sotto Pasqua.

Come si può ragionare in modo diametralmente opposto su due provvedimenti presi dalle stesse persone. Se è bello che riapra a Pasqua la Riserva Dannunziana non si capisce come mai sia invece giusto chiudere il Corso più importante della Città!!!

Basta con le improvvisazioni sulla più importante arteria veicolare della città e per questo CHIEDIAMO CON FORZA DI RIAPRIRE CORSO VITTORIO EMANUALE IN ENTRAMBI I SENSI DI MARCIA AL PIU’ PRESTO!!”

 

 

Contenuto alternativo flash

Per visualizzare questo Flash hai bisogno del Javascript sul vostro browser e la versione aggiornata del player flash.

Partners