fb bigfb bigfb big


puls dx pdf corsi partenza

CONFCOMMERCIO LANCIA L'ALLARME ALLAGAMENTI SU VIALE PINDARO E VIALE MARCONI

LA CONFCOMMERCIO PESCARA LANCIA NUOVAMENTE L’ALLARME SUL MANCATO COMPLETAMENTO DEL PIANO ANTIALLAGAMENTI

DELLA ZONA DI VIALE PINDARO-VIALE MARCONI

“GLI OPERATORI ECONOMICI DELLA ZONA PREGANO OGNI GIORNO

AFFINCHE’ NON PIOVA E NON SI RIPETA IL DRAMMA DI UN ANNO FA!!”

           

La Confcommercio di Pescara, a oltre trenta giorni dalla nota inviata al Sindaco Alessandrini, al Vicesindaco Del Vecchio ed all’Assessore al Commercio Cuzzi per chiedere chiarimenti circa lo stato di attuazione del Piano Antiallagamenti relativo alla zona di Viale Pindaro-Viale Marconi, torma a lanciare l’allarme.

Il Presidente Ezio Ardizzi:

“Sono passati oltre trenta giorni dal monito lanciato all’Amministrazione Comunale ma ancora nessun intervento è stato fatto per mettere in sicurezza la zona di Via Marconi-Viale Pindaro da eventuali allagamenti.

Eppure stiamo entrando nel pieno della stagione piovosa e assistiamo quotidianamente ai disastri che si stanno verificando in altre parti d’Italia.

Gli operatori economici della zona pregano quotidianamente affinchè non piova e non si ripeta il dramma di un anno fa e fino ad oggi per fortuna il nostro territorio è stato risparmiato da grandi nubifragi.

Ma siccome prevenire è meglio che curare abbiamo lanciato l’allarme un mese fa e purtroppo ad oggi la situazione è immutata. Ci chiediamo: chi pagherà i danni di un eventuale allagamento? e se i fondi sono quelli recuperati dalla revoca del “progetto Duna” perché non vengono utilizzati? perché non vengono almeno attivate le pompe di sollevamento?.

Tutte domande alle quali gli operatori economici della zona attendono esaurienti risposte dall’Amministrazione Comunale per non dover ascoltare per l’ennesima volta le lacrime di coccodrillo del giorno dopo mentre si contano i danni a carico delle aziende e dei cittadini.”

 

 

Contenuto alternativo flash

Per visualizzare questo Flash hai bisogno del Javascript sul vostro browser e la versione aggiornata del player flash.

Partners