fb bigfb bigfb big


puls dx pdf corsi partenza

LA CONFCOMMERCIO DI PESCARA INTERVIENE IN MERITO ALLA NECESSITA’ DI SGOMBERARE LE AREE GOLENALI DAI FANGHI PER RIPRISTINARE LE AREE PARCHEGGIO

“RARAMENTE SIAMO D’ACCORDO CON IL SINDACO MASCIA MA IN QUESTO CASO SIAMO ALLINEATI NEL RICHIEDERE L’IMMEDIATA RIMOZIONE DEI FANGHI PER RIDARE ALLA CITTA’ AREE PERCHEGGIO VITALI PER L’ECONOMIA CITTADINA”

            La Confcommercio di Pescara interviene per richiedere l’immediata rimozione dei fanghi sulle aree golenali e la conseguente riapertura delle aree parcheggio vitali per l’economia cittadina.

Il Presidente della Confcommercio di Pescara Ezio Ardizzi:

“Raramente siamo d’accordo con il Sindaco Mascia ma in questo caso concordiamo pienamente con la sua presa di posizione contro le assurde pastoie burocratiche che ritardano un intervento da effettuare con massima urgenza.

Ci sono circostanze in cui occorre operare con efficienza al di là del rispetto pedissequo dei cavilli normativi ed in questo caso, se è davvero utile ed indispensabile analizzare i fanghi, basterebbe individuare un’area in cui stoccare provvisoriamente gli stessi in attesa di procedere alle opportune verifiche per poi smaltire i residui fangosi.

Pretendiamo che questo avvenga con urgenza ed invitiamo gli enti interessati dalla Asl all’Arta, dalla Forestale alla regione, ad adoperarsi usando il buon senso per risolvere operativamente la situazione di disagio sotto gli occhi di tutti.

I cittadini di Pescara e le attività economiche hanno bisogno subito della riapertura delle aree golenali; se questo non avverrà in tempi brevi siamo pronti ad avviare un azione legale a tutela delle aziende associate che hanno già sopportato ingenti danni e che non possono rischiare di chiudere per colpe e ritardi di altri”

 

 

Contenuto alternativo flash

Per visualizzare questo Flash hai bisogno del Javascript sul vostro browser e la versione aggiornata del player flash.

Partners