fb bigfb bigfb big


puls dx pdf corsi partenza

LA CONFCOMMERCIO INTERVIENE PER CHIEDERE L’IMMEDIATA MODIFICA DEL REGOLAMENTO INERENTE LE ZONE DI SOSTA CON DISCO ORARIO

“NON CAPIAMO PERCHE’ LA SOSTA SENZA OBBLIGO DI ESPORRE IL DISCO ORARIO SIA CONCESSA AI SOLI UFFICI, MENTRE ESCLUDE LE ATTIVITA’ COMMERCIALI CHE RAPPRESENTANO IL VERO MOTORE DELL’ECONOMIA CITTADINA”

La Confcommercio Pescara interviene per chiedere un’immediata modifica del Regolamento del Comune di Pescara che disciplina le zone con sosta con disco orario.

“Non capiamo per quale motivo il Regolamento preveda l’equiparazione degli uffici ai residenti, escludendoli quindi dall’obbligo di sosta con disco orario, mentre non concede analoga opportunità alle attività commerciali.

Come associazione chiediamo l’immediata modifica di tale parte del Regolamento in quanto il beneficio, giustamente concesso agli uffici, deve essere a maggior ragione esteso alle attività commerciali del centro che costituiscono il vero motore dell’economia cittadina.

Ricordiamo che le attività commerciali stanno vivendo un periodo di crisi epocale, e che con grandi sacrifici stanno resistendo malgrado gli affitti spropositati che continuano a pagare e malgrado una tassazione mai così aggressiva.

Crediamo che l’estensione di un piccolo beneficio, come quello della sosta senza obbligo di disco orario, sarebbe quanto meno un segnale di vicinanza da parte dell’Amministrazione Comunale nei confronti di un comparto ridotto allo stremo”.

 

 

Contenuto alternativo flash

Per visualizzare questo Flash hai bisogno del Javascript sul vostro browser e la versione aggiornata del player flash.

Partners